Categorie
notizie

Vaccini anti Coronavirus in Sicilia, l’appello: “Priorità ai pazienti affetti da fibrosi cistica”

Vaccini anti Coronavirus in Sicilia, l’appello: “Priorità ai pazienti affetti da fibrosi cistica”

La fondazione ricerca Fibrosi cistica in Sicilia lancia l’allarme vaccini.“I degenti affetti da questa patologia sono tra i soggetti che più rischiano di subire conseguenze mortali del Coronavirus”, dice Emiliano Lo Monaco, referente in Sicilia della fondazione su Palermo e Trapani. La fibrosi cistica è la malattia genetica grave più diffusa in Italia. In Sicilia sono circa 700 i pazienti in cura.A subire il maggiore danno sono i bronchi e i polmoni, cioè i primi organi colpiti dal Coronavirus. “Per tal è fondamentale che i soggetti affetti da fibrosi cistica ricevano urgentemente il vaccino – dice Lo Monaco – così come coloro che si prendono cura di loro e i genitori di pazienti che non hanno compiuto 16 anni e non possono vaccinarsi”.Un documento nazionale siglato dal ministero della Salute e da altri enti ha stabilito le priorità delle categorie da vaccinare inserendo nella prima categoria le persone estremamente vulnerabili,

Il servizio intitolato: Vaccini anti Coronavirus in Sicilia, l’appello: “Priorità ai pazienti affetti da fibrosi cistica” è stato inserito il 2021-03-06 10: 34: 55 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo