Categorie
notizie

Vaccinazioni nelle chiese in Sicilia, dosi ai settantenni fino alle 18,30

Vaccinazioni nelle chiese in Sicilia, dosi ai settantenni fino alle 18,30

Le vaccinazioni organizzate dalla cattedrale di Palermo Vaccinazioni anti-Coronavirus nelle chiese. Il via è scattato alle 8 nelle 300 parrocchie in Sicilia. Sono cinque.867 i cittadini, della fascia dai 69 ai 79 anni, che si sono prenotati rispondendo all’iniziativa prevista dal protocollo d’intesa siglato tra il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, e la Conferenza episcopale siciliana e che prevede l’utilizzo dei locali delle parrocchie siciliane come “punto vaccinale di popolazione”.Lo scopo dell’intesa è di accelerare la campagna di immunizzazione coinvolgendo anche strutture non convenzionali per raggiungere più facilmente le fasce di popolazione anziana. I punti vaccinali presso le parrocchie saranno operativi ininterrottamente fino alle 18.30. Nelle parrocchie di Palermo e Provincia dovrebbero essere vaccinate 1.339 persone, 716 solo nel capoluogo. Anche la cattedrale di Palermo ha allestito un centro vaccinale.”La giornata di vaccinazione straordinaria presso le parrocchie, nata grazie alla disponibilità della Cesi, che ringrazio – afferma Musumeci

Il post intitolato: Vaccinazioni nelle chiese in Sicilia, dosi ai settantenni fino alle 18,30 è stato inserito il 2021-04-03 08: 42: 47 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo