Categorie
notizie

Usura, maxi-confisca da cinque milioni a un imprenditore di Enna

Usura, maxi-confisca da cinque milioni a un imprenditore di Enna

Beni immobili e società per un valore di cinque milioni di euro sono stati confiscati a un imprenditore della provincia di Enna, accusato di usura. Sigilli a una dozzina di imprese e a una lussuosa villa. La Direzione investigativa antimafia ha dato esecuzione al provvedimento della Sezione Misure di prevenzione del tribunale di Caltanissetta a carico del 53enne Ettore Forno, con precedenti penali e ritenuto socialmente pericoloso.La confisca, che fa seguito al sequestro del 2019 su proposta del direttore della Dia, scaturisce dall’indagine avviata nel 2010 da cui è emersa la sproporzione tra l’elevato tenore di vita e il consistente patrimonio immobiliare posseduto dall’imprenditore stima agli esigui redditi fiscalmente dichiarati. Sono emersi dunque elementi legati al reato di usura e una fitta rete di complicità di cui godeva nell’ambito della criminalità ennese. Per tali fatti nel 2017 è stato condannato in primo grado a 3 anni e 4 mesi di

Il post intitolato: Usura, maxi-confisca da cinque milioni a un imprenditore di Enna è stato inserito il 2021-04-01 05: 53: 39 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo