Usura e tentata estorsione, 2 arresti nel Palermitano

I militari dell’arma hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misura cautelare del gip del tribunale di Termini Imerese verso di Agostino Rio, 63 anni, e Nicola Bordino, 49 anni, accusati di usura e tentativo di estorsione in concorso. Le rilevazioni hanno accertato che Rio negli ultimi cinque anni, in tre occasioni, ha prestato somme di denaro a un rivenditore, applicando tassi di interesse che variavano tra il 120 e il 300% annuo in base alla somma data in prestito, con la collaborazione, per la riscossione, del cugino Bordino. Il rivenditore più volte è stato minacciato per rispettare le scadenze. Rio è stato portato nel carcere Burrafato di Termini, Bordino ai domiciliari.

Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Usura e tentata estorsione, 2 arresti nel Palermitano


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer