Universitari fuori sede “senza un tetto sulla testa” in presidio permanente all’Hotel Patria

Nella giornata del 29 novembre, il Comitato Spontaneo di Mobilitazione Studentesca, accompagnato dal deputato Erasmo Palazzotto, si è recato presso la struttura Hotel Patria di Palermo, destinata a residenza universitaria e non ancora resa disponibile.

All’interno dello stabile, si è svolto l’ennesimo confronto con una delle istituzioni coinvolte, l’Università degli Studi di Palermo, proprietaria del 70% del condominio nel quale è situata la struttura.

Il Magnifico Rettore dell’Università di Palermo è stato rappresentato nella persona del professore Giovanni Scala che ha esposto quelle che sembrerebbero essere le criticità che hanno impedito l’apertura dello studentato. Da quanto è emerso, le problematiche consistono in una burocrazia infinita, in una scarsa comunicazione tra istituzioni e tra queste e i …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Universitari fuori sede “senza un tetto sulla testa” in presidio permanente all’Hotel Patria


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer