Categorie
notizie

Una villa a Ficarazzi e rapporti bancari, sequestro da 500 mila euro per un palermitano

Una villa a Ficarazzi e rapporti bancari, sequestro da 500 mila euro per un palermitano

Un sequestro di beni del valore di 500 mila euro è stato effettuato dalla polizia a Palermo, nei confronti di Nicolò Giustiniani, 40 anni. In particolare, è stata squestrata una villa nel comune di Ficarazzi oltre che rapporti bancari.Giustiniani è considerato una persona con spiccata pericolosità sociale: è indiziato di appartenere a cosa nostra e per conto della mafia avrebbe promosso, organizzato e coordinato attività illecite nel settore degli stupefacenti nella zona di Brancaccio, oltre ad avere messo a disposizione del sodalizio criminale un proprio immobile per permettere ai vertici della mafia di riunirsi. La sua pericolosità sociale è emersa, in particolare modo, dalle recenti attività di indagine della Squadra Mobile di Palermo, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo – D.D.A., nell’ambito delle operazioni “Maredolce 2” e “Sperone”: per lui sono state emesse 2 ordinanze di applicazione di misure cautelari (il 26 giugno 2019 e il 21

L’articolo intitolato: Una villa a Ficarazzi e rapporti bancari, sequestro da 500 mila euro per un palermitano è stato inserito il 2021-03-18 11: 58: 55 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo