Una strada di Palermo intitolata al ‘Giornale L’Ora’

Si è svolta stamani la cerimonia di intitolazione di via “Giornale L’Ora”, nel nome del quotidiano che lì ebbe la propria redazione per decenni, in occasione del decennale della scomparsa di Vittorio Nisticò, storico direttore della testata, anche con l’apposizione di una targa commemorativa che ricorda i tre cronisti uccisi dalla mafia: Mauro De Mauro, Cosimo Cristina e Giovanni Spampinato e l’attentato mafioso che nel 1958 colpì la tipografia. Alla cerimonia erano presenti fra gli altri la vedova di Nisticò e Marcello Sorgi, presidente del “Comitato ex giornalisti de L’Ora”. Per il sindaco Leoluca Orlando, “oggi la città esprime gratitudine e fa memoria per un giornale che per oltre novanta anni ha accompagnato la vita della città; un giornale espressione di impegno di privati come i Di Rudinì, i Florio ed i Pecoraino e di grandi giornalisti in tempi difficili sino agli ultimi anni del secolo scorso”. “…
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Una strada di Palermo intitolata al ‘Giornale L’Ora’


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer