Una storia di “ordinaria” violenza Se la gelosia diventa ossessione


PALERMO – Da alcune ore il suo ex fidanzato, una persona di 32 anni, è in carcere per stalking. L’ennesimo caso di “codice rosso” di cui deve occuparsi la Procura in una città che sta svelando il suo lato nascosto e drammatico di quotidiana violenza.

L’uomo arrestato ieri dai militari dell’arma era accecato dalla gelosia. Negò alla sua fidanzata il permesso di fare un elettrocardiogramma perché avrebbe dovuto scoprirsi il seno. La costrinse a chiudere il profilo social. Le vietava di mettere innocenti like nei post degli amici. Se la prese con il commesso di un negozio che le porse con gentilezza il sacchetto della spesa.

La minacciava che avrebbe …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Una storia di “ordinaria” violenza Se la gelosia diventa ossessione


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer