Una rassegna in Cappella Si presenta “Pietre che parlano”


CATANIA. Il luogo protagonista insieme agli artisti. Il teatro inteso come scena, oltre che come arte della recitazione. È questo lo spirito di “Pietre che parlano”, la rassegna teatrale ideata da Orazio Torrisi, fortemente voluta da Salvatore Bonajuto e realizzata in collaborazione con l’Associazione Teatro della Città, che si svolgerà all’interno della Cappella Bonajuto, sito bizantino custodito nel cuore storico di Catania da tempo identificato come la casa dell’arte.

Uno spin off della stagione del Teatro della Città – Centro di Produzione Teatrale, immaginato da Orazio Torrisi e reso possibile dalla disponibilità di Salvatore Bonajuto, proprietario del bene storico e, da tempo, impegnato a fare della Cuba bizantina un luogo animato di cultura. “Pietre che parlano” sarà presentata alla stampa giovedì 5 dicembre, alle ore 17,…
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Una rassegna in Cappella Si presenta “Pietre che parlano”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer