Una lapide in memoria dei siciliani caduti a Nassiriyah

    25

    Oggi, nel Cortile Maqueda, il presidente dell’Ars, Francesco Cascio, alla presenza del generale  Mauro Moscatelli e del generale Riccardo Amato, ha scoperto la lapide in memoria dei militari siciliani vittime della strage di Nassiriyah: Emanuele Ferraro, Giovanni Cavallaro, Giuseppe Colletta, Horacio Majorana, Ivan Ghitti, Domenico Intravaia e Alfio Ragazzi.
    Alla cerimonia sono intervenute le massime autorità, civili e militari di rilievo regionale.




  • CONDIVIDI