Un siciliano su due a rischio povertà ed esclusione sociale, tavola rotonda a Terrasini

La Sicilia si trova tra le regioni italiane che detengono la percentuale più elevata di rischio di esclusione sociale. Circa il 52% dei siciliani, infatti, rischiano di cadere in una condizione di estremo disagio sociale, culturale ed economico.

Per questo gli assessori regionali Razza e Scavone e associazioni del territorio si mettono a confronto con la Cisl sulla nuova frontiera del welfare, domani 8 ottobre dalle 10 a Palazzo d’Aumale a Terrasini. Le risorse economiche per invertire la tendenza ci sarebbero ma tutti si chiedono se lo stesso può dirsi riguardo alla volontà politica e la …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Un siciliano su due a rischio povertà ed esclusione sociale, tavola rotonda a Terrasini


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer