Un patto generazionale in sei punti per rilanciare la Sicilia, ecco l’accordo fra Governo nazionale, regionale e giovani industriali (VIDEO INTERVISTE)

Sostenibilità, solidarietà generazionale, formazione 4.0. Ma anche un piano choc per le infrastrutture, una pubblica amministrazione 4.0 e un welfare sostenibile. Sono i sei punti del patto generazionale sottoscritto a Catania, dal presidente dei Giovani imprenditori siciliani di Confindustria, Gero La Rocca, dal viceministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Giancarlo Cancelleri, e dal governatore Nello Musumeci, in occasione dell’incontro “Una impresa a Statuto Speciale”.

Obiettivo: gettare le basi affinché la decisione dei giovani siciliani di emigrare sia sempre e solo una scelta e mai una necessità. “Abbiamo messo sul tavolo sei punti – afferma La Rocca –: su tre ci siamo impegnati noi e su tre abbiamo chiesto l’impegno della classe politica. Vorremmo che questa stagione venisse ricordata come quella in cui la …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Un patto generazionale in sei punti per rilanciare la Sicilia, ecco l’accordo fra Governo nazionale, regionale e giovani industriali (VIDEO INTERVISTE)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer