notizie

“Un medico di grande umanità”: domani l’ultimo saluto a Garrotto

#Catania

CATANIA. Quello che mancherà non sarà solo la sua professionalità. A non esserci più sarà anche il rapporto umano in grado di instaurare con ogni suo paziente. Una dote che non impari tra i libri d’università: ma che hai innata e che Alfio Garrotto aveva indiscutibilmente in sè.
La notizia della catastrofe di ieri a Gravina di Catania, con la sua moto centrata da un veicolo pesante e stata devastante.
L’incredulità e stato il minimo comune denominatore di un fatto che ha sconvolto tanti.
 
Proveniente da Messina e con residenza a Lentini. Conosciutissimo a Catania dove esercitava la sua professione di chirurgo e dove aveva il suo studio in via Leucatia. Era Direttore del Reparto di Chirurgia Generale e di Chirurgia Metabolica dell’Istituto Ortopedico del Mezzogiorno di Italia (IOMI) di Messina dal 2013. Come scriveva egli stesso nel suo blog “dal 2013 ad oggi sono stati operati efficacemente allo IOMI 2.500 pazienti affetti da obesità grave”.

Le parole lasciano il tempo che trovano..le opere che ha compiuto resteranno per sempre. Noi siamo la Sua testimonianza! Riposa in pace grande uomo

Abbiamo perso un grande uomo e un grandissimo medico, un luminare che ha ha voluto sempre migliorarsi e perfezionarsi con lo scopo di aiutare sempre gli altri a ritrovare se stessi e migliorare la propria salute, Grazie grande dottor GARROTTO, per aver posato le tue mani sapienti su di me e aver migliorato la mia VITA e quella di mio figlio, ti ricorderemo per sempre


PAGN2951 Vai 2023-01-03 18:31:02

Livesicilia Catania

Show More

Articoli simili