Un grande ospedale da 280 milioni, verso il nuovo Villa Sofia Cervello di Palermo

Un grande progetto già finanziato con 280 milioni di euro per dar vita ad un ospedale unico che sarà a servizio dell’intera area Nord della città di Palermo servendo, per alcune specialità, anche buona parte della zona da dove sarà facilmente raggiungibile grazie alla sua ubicazione.

Sarà il nuovo e moderno ospedale Villa Sofia Cervello che nascerà riutilizzando parte delle strutture più moderne dell’attuale ospedale Cervello ma con la costruzione di tre padiglioni completamente nuovi mentre le parti più antiche del nosocomio verranno abbattute per essere ricostruite con moderni sistemi e tecniche all’avanguardia.

Per ampliare la struttura l’altra grande azienda ospedaliera della città, l’Arnas Civico, mette a disposizione del Villa Sofia Cervello un’area di 4 ettari di fondo Malatacca che si trova proprio a ridosso dell’Ospedale Cervello e che confinerà con l’altra grande struttura ospedaliera, il Cemi, cioè …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Un grande ospedale da 280 milioni, verso il nuovo Villa Sofia Cervello di Palermo


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer