Ultra Trail dei Nebrodi: le immagini del viaggio fra laghi di montagna e natura selvaggia

Una prova epica, fatta di fatica e determinazione, in un viaggio di 66 chilometri e quasi 3 mila metri di dislivello, tra silenziosi sentieri innevati, ruscelli e laghi di montagna, immersi una natura selvaggia e incontaminata, che rende l’idea della magia del Trail.

Hanno vinto tutti i 150 protagonisti della quinta edizione dell’Ultra Trail dei Nebrodi, dal primo, Giovanni Ruocco, uno dei più forti protagonisti della disciplina, agli ultimi, giunti nella piazza di Cesarò col buio della sera, provati ma con gli occhi felici di chi ha tanto da raccontare.

Leggi anche altri articoli su Messina o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer