Uil, sede devastata da un incendio

    31

    Un incendio, divampato durante la notte, ha distrutto la sede della Uil nella borgata Ciaculli del capoluogo siciliano. Il fatto è stato subito stigmatizzato dai vertici regionali del sindacato che hanno sottolineato la gravità di quanto accaduto ed espresso “piena fiducia nelle forze dell’ordine che stanno effettunado le indagini”.
    “La Uil è presente in modo estremamente articolato nel territorio siciliano – ha detto il segretario regionale, Claudio Barone – ed è presidio di legalità e difesa dei diritti dei lavoratori. A nessun livello ci lasceremo intimidire”.

    Uil, sede devastata da un incendio




  • CONDIVIDI