Truffato on line di 250 euro un agrigentino

1
Truffato on line di 250 euro un agrigentino
Truffato on line di 250 euro un agrigentino

Compra sette macchinette per il caffe’ su un sito internet, e attraverso un bonifico, invia 250 euro al venditore. Risultato: le macchinette non sono mai arrivate a destinazione.

Avrebbero dovuto essere dei regali. La vittima, un agrigentino ha presentato denuncia contro ignoti ai poliziotti della sezione Volanti di Agrigento.

Il “modus operandi” attuato è simile ad altre decine di casi di truffe sul web: prezzo allettante, caparra o pagamento anticipato su carta ricaricabile e a quel punto l’autore sparisce.