Truffa, mafia e traffico dei rifiuti: nuova bufera giudiziaria sul raddoppio della statale 640


Truffa, mafia e traffico dei rifiuti: nuova bufera giudiziaria sul raddoppio della statale 640
Notificati avvisi di garanzia, scattano sequestri: nuove pesanti ombre sul completamento della strada Peculato, associazione mafiosa, frode in pubbliche forniture e traffico illecito dei rifiuti: una nuova inchiesta giudiziaria si abbatte sulle imprese che stanno lavorando, ormai da troppi anni, al raddoppio della strada statale 640 che, qualora fosse mai completata, collegherà Agrigento con…

Truffa, mafia e traffico dei rifiuti: nuova bufera giudiziaria sul raddoppio della statale 640

visita la pagina