Trovato morto nel suo letto Sferracavallo sotto choc


PALERMO – La sua morte ha gettato tutta la borgata di Sferracavallo nello sconforto. Sono increduli e sotto choc tutti coloro che conoscevano Salvo Licari, un ragazzo di 21 anni trovato privo di vita ieri dalla madre. Il decesso sarebbe avvenuto nel sonno, ma il giovane, secondo quanto ha riferito la signora, aveva il volto tumefatto. Un aspetto che sarà chiarito dall’autopsia disposta dal pm di turno.

L’esame accerterà le cause della morte di Licari, che abitava con i genitori a Sferracavallo e aveva frequentato l’istituto alberghiero Paolo Borsellino. Decine i messaggi che nelle ultime sono stati dedicati a lui sui social: “Non ci posso credere, una persona col cuore d’oro, la vita porta via sempre le persone migliori, riposa …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Trovato morto nel suo letto Sferracavallo sotto choc


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer