Trovato cadavere sotto la sabbia sul litorale dell’Addaura

    62

    Il corpo senza vita di un uomo di circa 55 anni è stato trovato da un passante sul litorale dell’Addaura a Palermo, nel lungomare Cristoforo Colombo. Sul posto sono ìntervenuti ì carabinieri del Reparto operativo e della Compagnia San Lorenzo, con ìl personale della Sezione ìnvestigazione scientifiche che ha eseguito ì rilievi tecnici e l’ispezione col medico legale.

    Dall’ ìspezione effettuata dal medico legale sembrerebbe che ìl corpo dell’uomo, di circa 55 anni, si trovasse sulla spiaggia da almeno 10 giorni. Sul corpo c’erano lividi e ferite che, però, potrebbero essere state provocate da una caduta ìn mare dagli scogli. A trovare ìl corpo, semisepolto dalla sabbia, e senza pantaloni, sono stati due operai che stavano eseguendo dei lavori per ìl centro velico che si trova poco distante.

    Gli ìnvestigatori non escludono alcuna ìpotesi, anche se la più probabile è che sia morto ìn mare e ìl corpo abbia urtato contro gli scogli e poi sia finito sulla sabbia. Sarà ìl medico legale Paola Pugnetti a effettuare l’autopsia. Le ìndagini sono coordinate dal pm di Palermo Fernando Asaro.

     

    Trovato cadavere sotto la sabbia sul litorale dell’Addaura




  • CONDIVIDI