Travolse e uccise due donne Condannato a 8 anni l’investitore


PALERMO – Travolse e uccise due donne, madre e figlia, e scappò. Emanuele Pelli è stato condannato a 8 anni per omicidio stradale e omissione di soccorso. La Corte di appello ha confermato la sentenza di primo grado.

Angela Merenda e Annamaria La Mantia, di 43 e 63 anni, nel maggio 2018, erano appena uscite da una chiesa evangelica in via Fichidindia. La perizia chiesta dai pubblici ministeri Felice De Benedittis e Vincenzo Amico ha stabilito che la macchina procedeva a 108 chilometri orari in un tratto dove il limite è di 50.

In aula Pelli raccontò che era stato a casa dalla madre dove aveva bevuto un paio di bicchieri di birra. Non si era neppure accorto delle due donne che stavano attraversando la strada. Poi, impaurito …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Travolse e uccise due donne Condannato a 8 anni l’investitore


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer