Categorie
notizie

Trapanti: organi di vittime del Coronavirus salvano due vite, una a Palermo

Trapanti: organi di vittime del Coronavirus salvano due vite, una a Palermo

BARI  – Per la prima volta al Policlinico di Bari sono stati donati gli organi di due pazienti positivi al Coronavirus che purtroppo non ce l’hanno fatta a sconfiggere la malattia. Grazie alla generosità delle famiglie di un individuo e di una signora deceduti dopo aver contratto il Coronavirus, sono state salvate due vite a Torino e a Palermo. I due pazienti positivi, ricoverati nei due reparti di Rianimazione del Policlinico, diretti dal professor Nicola Brienza e dal professor Salvatore Grasso, hanno potuto donare il fegato: uno è stato trapiantato a Torino, l’altro a Palermo. Entrambi gli interventi sono riusciti con successo. Il protocollo prevede che in caso di positività al Coronavirus possano essere donati solo gli organi salvavita, quali cuore e fegato, e che a ricevere il trapianto possano essere o pazienti in urgenza Coronavirus positivi o pazienti presenti in lista d’attesa per il trapianto e che sono guariti

Il post intitolato: Trapanti: organi di vittime del Coronavirus salvano due vite, una a Palermo è stato inserito il 2021-03-18 10: 01: 06 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo