Notizie

Trapani, centro storico nel caos: baby gang rapina un funzionario pubblico

Ancora una rapina nel centro storico di Trapani, ormai da tempo sotto scacco delle baby gang. Vittima questa volta un funzionario pubblico di 33 anni, originario di Palermo.

Il ragazzo è stato accerchiato da ragazzini di età compresa tra i 16 e i 18 anni: mentre in due lo minacciavano tenendo puntate le pistole, gli altri lo hanno costretto a consegnare lo zaino che aveva con sé dove c’erano documenti, portafoglio, carte di credito, bancomat, e denaro.

L’aggressione si è verificata lungo la stradina che sovrasta le Mura di Tramontana, un luogo fino ad ora rimasto “vergine” dagli attacchi delle baby gang. Sono in corso le indagini da parte della squadra mobile a cui il funzionario ha presentato denuncia.

L’articolo completo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.


Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

 » 

Show More