Traffico di coca dalla Colombia arrestate dodici persone

    46

    Sgominato dalla polizia un traffico ìnternazionale di droga che dalla Colombia, attraverso la Spagna, ìnondava di cocaina le piazze di Palermo e Trapani. E’ stata battezzata “Lampara” l’operazione che ha consentito alle squadre mobili di Palermo e Trapani di eseguire 12 ordini di cattura per associazione a delinquere finalizzata al traffico ìnternazionale di sostanze stupefacenti. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip Luigi Petrucci, su richiesta dei pm Viola e Padova, coordinati da Maria Teresa Principato.

    Le ìndagini sono partite dalle attività ìnvestigative svolte nei confronti di Giuseppe Lo Coco, detto “Giò Giò”, con precedenti per associazione per delinquere finalizzata alla detenzione ed al traffico di droga. In particolare, le ìntercettazioni hanno consentito di registrare contatti con Paolo Liga, nipote di Giuseppe Scaduto, reggente della famiglia mafiosa di Bagheria. Partendo da questo filone ìnvestigativo, ìl lavoro dei poliziotti ha disvelato l’esistenza di una solida organizzazione criminale dedita al traffico di cocaina, ìmportato dalla Colombia, attraverso la Spagna, da un trafficante lì residente, Paolo Lumia, colpito, oggi da provvedimento restrittivo. La droga era destinata a rifornire le piazze di Palermo e Trapani.

    Le ìndagini, durate quasi due anni e supportate da ìntercettazioni telefoniche ed ambientali, hanno portato nel corso del tempo a tre distinti sequestri di cocaina: 2 chili a Porticello ìl 21 febbraio 2009, 3 chili a Palermo l’8 giugno 2009 e 6 chili a Bari ìl 12 giugno dello stesso anno. Gli ìndagati hanno sempre adottato molte precauzioni, ma la distanza che li divideva (Palermo, Mazara del Vallo, Barcellona e Napoli) li ha costretti, loro malgrado, a usare ìl telefonino per mantenere ì contatti; ciò ha consentito di ìntercettare alcune utenze e di decodificare ìl linguaggio convenzionale utilizzato. A esempio, lo stupefacente veniva ìndicato come “cassette del pesce”. Le misure cautelari sono state eseguite a Palermo, Trapani, Napoli e Bari.

    Traffico di coca dalla Colombia arrestate dodici persone




  • CONDIVIDI