Messina

Topo d’appartamento incastrato da una segnalazione anonima, finisce in prigione

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Messina

E’ stato colto con le mani nel sacco un topo di appartamento nel Messinese, su cui oltretutto pendeva la sorveglianza speciale e l’obbligo di soggiorno in un territorio pugliese. Aveva tentato la sortita in trasferta in Sicilia ma gli e andata male. Qualcuno lo ha visto e ha chiamato il 112. Quando sono arrivati i militari dell’Arma è stato fermato anche ora con la refurtiva in mano dalle parti dell’immobile dove si era intrufolato.

Le accuse

Ad intervenire i militari dell’Arma della stazione di Falcone, collaborati dai colleghi della sezione radiomobile della compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, che hanno dichiarato in arresto in flagranza di reato un signore per furto aggravato e violazione della misura della sorveglianza speciale di sicurezza pubblica con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

La segnalazione al 112

E stata una richiesta pervenuta al numero unico di pronto intervento 112 a segnalare la presenza di un signore che, dopo essersi introdotto all’interno di un’abitazione nella zona di Oliveri, e stato notato mentre scavalcava un muro di recinzione per darsi alla fuga. Il tempestivo intervento dei militari dell’arma, grazie pure alla collaborazione di alcuni passanti, consentiva di rintracciare l’individuo che veniva bloccato nelle zone limitrofe al luogo dove era stata fatta la segnalazione.

La perquisizione

Conclusa la perquisizione della persona, l’uomo e stato trovato in possesso di un tablet e di un telefono cellulare che erano risultati rubati…


PAGN2643 => 2022-08-06 16:50:38

Messina

Show More