notizie

Testato sullo Stromboli il sistema per prevedere (10 minuti prima) un’eruzione violenta: e funziona!

Testato sullo Stromboli il sistema per prevedere (10 minuti prima) un’eruzione violenta: e funziona!

PALERMO – Monitorando la deformazione del suolo dei vulcani è possibile capire in anticipo quando arriverà una violenta eruzione. Lo ha verificato sul vulcano Stromboli il team di ricercatori coordinati da Maurizio Ripepe, ricercatore dell’Università di Firenze, che ha sviluppato un sistema di allarme automatico in tempo reale. All’indagine, i cui risultati sono pubblicati sull’ultimo numero della rivista Nature communications, hanno collaborato i ricercatori del Dipartimento della Protezione civile, delle Università di Palermo, di Pisa e di Torino, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Napoli e dell’Università di Tohoku in Giappone.  Proprio sull’isola delle Eolie i ricercatori hanno raccolto negli ultimi 15 anni migliaia di dati, utilizzando sensori clinometrici – che misurano cioè l’inclinazione del suolo – molto sensibili. Questi sensori permettono di stabilire come le esplosioni parossistiche siano precedute da una debole ma chiara deformazione del suolo (dell’ordine di un milionesimo di grado), fenomeno che si è

Il post intitolato: Testato sullo Stromboli il sistema per prevedere (10 minuti prima) un’eruzione violenta: e funziona! è stato inserito il 2021-03-23 12: 16: 58 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles