Terremoto nel Marsala, esonerato il tecnico Terranova

32
Terremoto nel Marsala, esonerato il tecnico Terranova
Terremoto nel Marsala, esonerato il tecnico Terranova

Terremoto nel Marsala, esonerato il tecnico Terranova

Un vero e proprio «terremoto» in casa Marsala-calcio, dove ieri pomeriggio s’è registrato a sorpresa l’esonero del tecnico Nicola Terranova e, al tempo stesso, una vera e propria «spaccatura» all’interno della società tra il presidente Domenico Cottone e diversi soci di minoranza, con le preannunciate dimissioni del general manager Arturo Vadalà, del vice presidente Mimmo Li Causi, del presidente onorario Enzo Russo e dell’avvocato Tommaso Picciotto.

A rendere nota la decisione di interrompere il rapporto di collaborazione con Terranova è stato, con una telefonata da Palermo, lo stesso Cottone motivando il tutto «con gli scarsi risultati ottenuti dalla squadra azzurra in due mesi e, al tempo stesso, per il gioco non brillante praticato sin dall’arrivo del tecnico ed infine per l’esclusione da parte di Terranova dalla rosa di prima squadra dell’attaccante Pietro Balistreri».

Un fiume…


fonte