“Tassa Covid”, da 2 a 4 euro in più negli scontrini di parrucchieri e centri estetici

“Tassa Covid”, da 2 a 4 euro in più negli scontrini di parrucchieri e centri estetici
Diverse segnalazioni di consumatori avrebbero lamentato un sovraprezzo applicato soprattutto da parrucchieri e centri estetici adesso che, con l’evolversi della situazione, hanno riaperto i battenti. Nello specifico, negli scontrini sarebbe apparsa la voce “Contributo Covid-19“, che varia da 2 a 4 euro, inserito dagli esercenti, per finanziare i costi sostenuti a causa dell’emergenza in atto….

“Tassa Covid”, da 2 a 4 euro in più negli scontrini di parrucchieri e centri estetici

visita la pagina

Lascia un commento