“Svaligiarono l’auto di un ambulante”: imputato all’abbreviato

1
"Svaligiarono l'auto di un ambulante": imputato all'abbreviato

Il negoziante, con regolare licenza e cittadino italiano da diversi anni, si è costituito parte civile, con l’assistenza dell’avvocato Leonardo Marino, nei confronti dei due imputati ripresi dalle telecamere del posteggio di via Empedocle dove furono rubati e ritrovati, settimane dopo, quasi per caso, nell’ambito di un’altra indagine, centinaia di paia di scarpe e altri oggetti.

Si tratta di Gianluca Infantino, 32 anni e Samuel Pio Donzì, 20 anni. Ieri mattina, davanti al giudice monocratico Andrea Terranova è iniziato il processo in seguito alla citazione diretta disposta dal pubblico ministero Gloria Andreoli.

Il difensore di Infantino, l’avvocato Calogero Lo Giudice, ha chiesto il giudizio abbreviato. Non ci sarà, quindi, nessun dibattimento ma si deciderà «allo stato degli atti», sulla base delle prove raccolte nella fase delle indagini preliminari.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui