Categorie
notizie

SuperLega dimezzata: lasciano tutti i club inglesi e in nottata pure l’Inter. Ma Agnelli: «Il progetto va avanti»

SuperLega dimezzata: lasciano tutti i club inglesi e in nottata pure l’Inter. Ma Agnelli: «Il progetto va avanti»

ROMA – I club fondatori della Superlega, annunciata domenica sera, si sono già dimezzati dopo le forti pressioni del mondo dello sport e della politica. Nelle ore notturne un nuovo terremoto nel calcio europeo. A meno di 48 ore dall’annuncio del rivoluzionario torneo, i sei club inglesi hanno lasciato la neonata Superlega. Non è bastata un meeting d’urgenza convocata di sera dal sodalizio presieduto da Florentino Perez per cercare di contenere le uscite. Dopo un susseguirsi di indiscrezioni, per primo è stato il Manchester City a ufficializzare la scelta di sfilarsi. “Il Manchester City conferma di aver formalmente avviato le procedure per il ritiro dal gruppo che sta sviluppando i piani per una Superlega europea” l’annuncio del club inglese, che ha subito trovato il plauso del presidente dell’Uefa Ceferin. “Sono felice di riaccogliere il Manchester City nella famiglia del calcio europeo. Il club ha mostrato grande intelligenza nell’ascoltare le molte voci,

Il post intitolato: SuperLega dimezzata: lasciano tutti i club inglesi e in nottata pure l’Inter. Ma Agnelli: «Il progetto va avanti» è stato inserito il 2021-04-21 06: 16: 15 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo