Categorie
notizie

Superlega “al via tra cinque mesi e non sarà chiusa”, Infantino: “Chi aderisce pagherà le conseguenze”

Superlega “al via tra cinque mesi e non sarà chiusa”, Infantino: “Chi aderisce pagherà le conseguenze”

Sono giorni difficili per il calcio internazionale dopo la decisione da parte di 12 club di alcune nazioni di creare la Superlega. Interessi che, sia per i 12 fondatori ma pure per Uefa, sono quasi esclusivamente economici. In questi giorni vengono sbandierate da più parti le parole lealtà, sportività, senso di comunità ma alla base delle posizioni, sia della Superlega che della Uefa ci sono, purtroppo, i soldi. La Superlega è stata molto chiara: “Senza un rinnovamento radicale il calcio morirà” e con esso tutti gli investimenti economici, la Uefa, di contro, non vuole perdere l’egemonia e quindi pure la gestione di milioni di euro. Un muro contro muro che continuerà per mesi.”La Super League può partire pure tra cinque mesi. Siamo pronti a sederci e parlare con la Uefa. Le loro minacce di esclusioni non sono in ogni caso legali”, afferma nella mattinata di oggi Anas Laghrari, segretario generale della Superlega, parlando

L’articolo intitolato: Superlega “al via tra cinque mesi e non sarà chiusa”, Infantino: “Chi aderisce pagherà le conseguenze” è stato inserito il 2021-04-20 09: 59: 14 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo