Categorie
notizie

Stroncato dal Coronavirus, è deceduto il re del liscio Raoul Casadei

Stroncato dal Coronavirus, è deceduto il re del liscio Raoul Casadei

È deceduto, all’ospedale di Cesena, Raoul Casadei, musicista noto per essere il ‘re del liscio’. Casadei aveva 83 anni ed era ricoverato dal 2 marzo all’ospedale Bufalini di Cesena. Le sue condizioni si sono progressivamente aggravate ed è deceduto in mattinata.Nato il 15 agosto del 1937, Casadei ha dato un grande contributo per la diffusione del ballo liscio in Italia e non solo. Per 17 anni è stato un maestro elementare pure se si è sempre interessato alla musica, già a partire dall’età di 16 anni grazie ad uno zio che gli regalò una chitarra. A partire dagli anni ’60 con la sua orchestra inizia a diffondere “la musica da ballo romagnola in tutta Italia, organizzando oltre 300 concerti l’anno”.Per merito di lui, negli anni ’70, avviene il cosiddetto “boom del liscio”. Quando il liscio di Raoul Casadei trascinava tutti in pista: la sua celebre “Mazurka di periferia” Uno dei suoi

Il servizio intitolato: Stroncato dal Coronavirus, è deceduto il re del liscio Raoul Casadei è stato inserito il 2021-03-14 07: 29: 51 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo