Categorie
notizie

Stretto, “ponte” tra Giovannini e Musumeci pronti a sedersi ad un tavolo

Stretto, “ponte” tra Giovannini e Musumeci pronti a sedersi ad un tavolo

Palermo – Alcuni giorni fa protagonista il fabbisogno di infrastrutture in Sicilia per la mobilità veloce e l’attraversamento stabile dello Stretto. Anche se su quest’ultimo punto le distanze, non solo geografiche, restano, sembra che fra il ministro Enrico Giovannini e il governatore Nello Musumeci sia stato gettato un primo “ponte”: quello della diplomazia, della trattativa. Mentre la focosa viceministra Teresa Bellanova, in tour siculo con i delegati locali dei renziani, al termine dell’incontro con l’Autorità di sistema portuale della Sicilia occidentale non ha usato mezzi termini: «Il Ponte sullo Stretto è un tema che ha tanto diviso e tanto fatto discutere. Non ho ancora le deleghe, quindi non posso prendere un impegno preciso, ma posso dire con molta chiarezza che le commissioni Trasporti del Senato e della Camera hanno votato all’unanimità dei pareri al Piano di ripresa e resilienza. Dentro il parere del Senato è richiamata la necessità di ottemperare ad impegni

L’articolo intitolato: Stretto, “ponte” tra Giovannini e Musumeci pronti a sedersi ad un tavolo è stato inserito il 2021-03-27 14: 11: 20 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo