Strage di Capaci, nuovi pentiti al processo d’appello, slittano le requisitorie

Rischia di slittare la requisitoria del processo d’appello per la strage di Capaci in corso davanti alla corte d’assise di Caltanissetta. Le difese di alcuni imputati hanno chiesto di sentire il pentito Pietro Riggio, protagonista di recenti rivelazioni sulla fase esecutiva dell’attentato costato la vita al giudice Giovanni Falcone, alla compagna e agli agenti della scorta, e il collaboratore di giustizia catanese Maurizio Avola.

Il pg Lia Sava non si è opposto alle richieste purché si sentano anche i pentiti Marcello d’Agata e Raimondo Di Natale. La corte di è riservata e deciderà a breve. Gli imputati del processo cosiddetto Capaci bis sono i boss Salvo Madonia, Giorgio Pizzo, Cosimo Lo Nigro, Lorenzo Tinnirello e Vittorio Tutino. I primi quattro, in …
Leggi anche altri post su » Caltanissetta o leggi originale
Strage di Capaci, nuovi pentiti al processo d’appello, slittano le requisitorie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer