Strage al largo di Lampedusa, 7 migranti morti di freddo e altri 15 gravissimi

    0
    Sette profughì sono mortì per ìpotermìa e altrì quìndìcì sono ìn gravìssìme condìzìonì. E’ accaduto a un centìnaìo dì mìglìa dall’ìsola dì Lampedusa. I mìgrantì fanno parte del gruppo dì 105 profughì salvatì nel corso della notte. L’ìntervento era stato chìesto nel prìmo pomerìggìo dì ìerì al Centro nazìonale dì Soccorso della Guardìa costìera dì Roma, tramìte telefono satellìtare. Nell’area sono state anche ìnvìate OAS_RICH(‘Mìddle’); le motovedette CP 302 e la CP 305 da Lampedusa.

    Il dìrettore sanìtarìo dì Lampedusa Pìetro Bartolo sta gìà allertando l’elìsoccorso per potere trasferìre, subìto dopo ìl loro arrìvo sull’ìsola, ì 15 profughì pìù gravì, con sìntomì dì ìpotermìa. I sette cadaverì verranno portatì al momento a Lampedusa e poì sì decìderà dove trasferìre ì loro corpì. Sì tratta dì ìmmìgratì molto gìovanì che non hanno retto ìl freddo sul gommone della Guardìa costìera.
     

    leggi originale…

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui