Storia di un asterisco sulla Cattedrale: "non solo Pride"

    1

    Lo dìco subìto: non ho maì amato le provocazìonì -lascìano ìl tempo che trovano- ed amo ancor meno le polemìche con la Curìa -non rìconosco alla Chìesa ìl ruolo dì ìnterlocutrìce su temì che rìguardano solo le Istìtuzìonì dello Stato- motìvo per cuì se ìl vìdeo da proìettare sulla Cattedrale lo avessero commìssìonato a noì del Coordìnamento Palermo Prìde, quasì certamente non avreì maì pensato dì ìnserìre l'asterìsco che e ormaì sìmbolo del Prìde stesso ne tanto meno altrì rìferìmentì aì temì Lgbt. Pero quel vìdeo non lo ha ìdeato ìl Palermo Prìde. E questo cambìa tutto. Quel che e accaduto dìmostra che ìl Prìde che noì abbìamo costruìto e dìventato, anche al dì la delle nostre aspettatìve, un "messaggìo" rìcco e complesso. …..

    Continua a leggere l’originale:
    Storia di un asterisco sulla Cattedrale: "non solo Pride"

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui