Messina

Sto tornando, non sono un pentito, basta coi boss rubagalline

#Sto #tornando #pentito #basta #coi #boss #rubagalline

1′ DI LETTURA

“Spero di riabbracciarvi preso”, dice il boss pentito Iano Ferrara. Anzi, collaboratore di giustizia. Perché nel video che ha reso pubblico su Youtube Ferrara spiega di non gradire la parola “pentito”. Non la trova appropriata perché “ci si pente davanti a Dio, noi siamo collaboratori di giustizia che hanno fatto una intesa con lo Stato, abbiamo cambiato modo di divere. Sono errori che ognuno di noi ha commesso e in piena coscienza”.

Ferrara sceglie la piattaforma web per annunciare il suo ritorno a Messina, quando “fra pochi mesi sarò libero”. Il suo regno era il villaggio Cep. Lo arrestarono il 28 marzo del 1994. Una folla si era radunata davanti al commissariato “Duomo”. Urlavano il suo nome, lo acclamavano.

Poi la scelta di cambiare vita. Ora si dice pronto a tornare nel suo quartiere per “abbracciare le persone che mi vogliono bene e che sono nel mio cuore“.

Nei 13 minuti…


PAGN2305 @ 2022-06-22 17:14:00

Show More