PalermoTrapani

Stabilizzazioni e assunzioni, Erice approva il piano del fabbisogno del personale

#Trapani

Via libera della Giunta di Erice, nel Trapanese,  al piano di tre anni per il fabbisogno del personale che prevede la stabilizzazione di 51 lavoratori Asu, l’adeguamento contrattuale per lavoratori e nuove assunzioni.

Cosa prevede il piano dettagliatamente

La Giunta comunale di Erice ha accettato il Piano Triennale del fabbisogno del Personale anno 2022/2024 che prevede la stabilizzazione di 51 lavoratori ASU, l’adeguamento contrattuale a 30 ore settimanali per 42 unità a tempo parziale, e l’assunzione di personale Tecnico, Socio/Assistenziale e Funzionari. Lo fa sapere Rosario Genco, coordinatore Enti locali della provincia di Trapani della Cis Fp Palermo Trapani. “Con l’autorizzazione del Piano si apre una pagina importante per quei lavoratori che da circa 25 anni hanno vissuto nel limbo del precariato e si avvicina lo staff gia stabilizzato nel 2019 all’orario tempo pieno previsto dai Contratto nazionale di lavoro. A questo si somma l’opportunità di assumere nuove leve, per quei settori che hanno una evidente carenza strutturale di risorse umane, come l’ufficio tecnico e i servizi sociali”.

Il 2023, anno della svolta per Erice

Genco rivolge un plauso alla Giunta comunale ericina e tutto il management burocratico “che – mette in rilievo – attraverso un tortuoso e proficuo lavoro di squadra ma anche di confronto con le sigle sindacali e riuscito ad attivare un percorso che adesso passa nelle mani del Direttore di Ragioneria, Pugliesi, per la predisposizione del Bilancio preventivo/consolidato, nonché per la finale autorizzazione degli atti finanziari da parte del Consiglio Comunale”. Rosario Genco rimarca come “il 2023 sarà alla fine l’anno di svolta per quei lavoratori anomali (senza contratto), per l’adeguamento contrattuale del personale a tempo parziale, ma anche per l’organigramma strutturale totale dell’Ente”.

Prevista anche la progressione di carriera per i lavoratori

A questo va aggiunta l’opportunità, prevista dal nuovo Contratto Nazionale firmatolo scorso 16 novembre – aggiunge Genco – della progressione di carriera per tutto quel personale, che ha assicurato servizi alla comunità, attraverso lo svolgimento di mansioni superiori. Una conquista che premia l’azione costante della CISL fp e inizia a dare dignità e certezze al futuro di quei lavoratori che da parecchio assicurano servizi essenziali alla comunità ericina”.


PAGN2931 => 2022-12-06 15:01:43

Trapani

Show More

Articoli simili