Spento l'incendio nell'impianto Eni di Priolo Gargallo: paura per la nube di fumo

siracusa

E’ stato spento l’incendio scoppiato oggi alle 16.34 nell’impianto di etilene della Versalis, società chimica di Eni, nella zona industriale di Priolo Gargallo. La rottura di alcune tubazioni ha provocato la fuoriuscita di olio che è finito su un forno prendendo fuoco.

Sul posto le squadre dei vigili del fuoco aziendali, due squadre da Siracusa e Augusta del corpo nazionale dei vigili del fuoco, che hanno domato il rogo, ma anche polizia e militari dell’arma. In supporto anche due squadre di protezione civile ma non c’è stato bisogno di attuale il piano di emergenza. Fortunatamente nessun operaio è rimasto coinvolto nell’incendio. Una densa coltre di fumo nero si è alzata dall’impianto, visibile a diversi chilometri di distanza, mettendo in allarme la popolazione. Il sindaco di Priolo Pippo Gianni ha tranquillizzato la popolazione tramite il servizio di messaggistica della protezione civile.

Leggi anche altri articoli di siracusa
o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

SR