> Spari contro il peschereccio Aliseo, il comandante: “Spari ad altezza d’uomo, ne ho contati più di cento” – Palermo 24h
notizie

Spari contro il peschereccio Aliseo, il comandante: “Spari ad altezza d’uomo, ne ho contati più di cento”

Spari contro il peschereccio Aliseo, il comandante: “Spari ad altezza d’uomo, ne ho contati più di cento”

I marittimi del peschereccio Aliseo 2 ore di interrogatorio e poi via verso casa, per il pranzo con la famiglia. Il comandante dell’Aliseo Giuseppe Giacalone rivela le fasi drammatiche dell’abbordaggio avvenuto giovedì davanti alle coste libiche dopo essere uscito dalla Capitaneria di porto di Mazara del Vallo.”I libici si sono avvicinati alla nostra imbarcazione e hanno iniziato a sparare ad altezza d’uomo, ho contato più di cento colpi, i vetri in frantumi del finestrino mi hanno investito in pieno, un proiettile mi ha sfiorato la testa. Così ho visto che perdevo sangue”. Poi ricostruisce le fasi dell’attacco: “Dopo 2 ore di navigazione mi sono accorto che sulla nostra testa sorvolava un elicottero della Marina militare – rivela – mi sono affacciato dalla porta sinistra della cabina di comando e mi sono accorto che c’era una motovedetta libica che veniva verso di noi”. Un ex mezzo della Guardia di Finanza che

Il post intitolato: Spari contro il peschereccio Aliseo, il comandante: “Spari ad altezza d’uomo, ne ho contati più di cento” è stato inserito il 2021-05-08 14: 57: 41 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More