Sottufficiale della Finanza spira suicida a Catania

Un sottufficiale della guardia di finanza di 50 anni si è tolto la vita lanciandosi da un balcone, tra il quarto e il quinto piano, di un edificio dell’ospedale Policlinico di Catania, dove era ricoverato da alcuni giorni nel reparto di psichiatria. Il militare era in aspettativa per malattia da poco più di un anno. Sul posto per i rilievi del caso è intervenuta la polizia.

Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Sottufficiale della Finanza spira suicida a Catania


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer