Sottrazione fraudolenta beni a Equitalia, assolto l’ex patron del Palermo Maurizio Zamparini

Il Tribunale di Busto Arsizio (Varese) ha assolto oggi l’ex presidente del Palermo Calcio, Maurizio Zamparini, dall’accusa di sottrazione fraudolenta di beni, relativamente al pagamento di una cartella esattoriale di circa 22 milioni di euro.

L’accusa, secondo cui tra i beni che sarebbero stati sottratti per non saldare il debito vi sarebbero state anche azioni del Palermo Calcio del valore di 70 milioni, chiedeva una condanna a cinque anni.

La vicenda ha avuto inizio nel 2012 con una cartella da circa 22 milioni che Equitalia inviò a  Palermo o leggi originale
Sottrazione fraudolenta beni a Equitalia, assolto l’ex patron del Palermo Maurizio Zamparini


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer