Sotterravano rifiuti edili sotto la sabbia della spiaggia di Licata

125
Sotterravano rifiuti edili sotto la sabbia della spiaggia di Licata
Sotterravano rifiuti edili sotto la sabbia della spiaggia di Licata

LICATA – I carabinieri hanno denunciato due persone, di 81 e 54 anni, per abbandono incontrollato di rifiuti speciali sul litorale di Licata, in provincia di Agrigento. Al tramonto, nel tratto di costa vicino Licata, l’equipaggio di una gazzella dei carabinieri stava pattugliando il litorale per un servizio mirato alla repressione dei reati ambientali, quando ha notato qualcosa di inusuale sulla spiaggia di contrada Playa.

Due uomini, con l’aiuto di vari attrezzi, stavano scavando e sotterrando quintali di rifiuti provenienti molto probabilmente da lavori di ristrutturazione edile o di costruzione, cercando inoltre di coprire le tracce livellando il terreno scavato. Entrambi sono stati bloccati e denunciati per abbandono incontrollato di rifiuti speciali. L’area è stata sottoposta a sequestro. I carabinieri hanno attivato le procedure per una celere rimozione del materiale di risulta.