AgrigentoCaltanissettaEnnaPalermoTrapani

Sorpresi a sversare rifiuti in un terreno, scatta la denuncia per 3 trapanesi

#Trapani

Scatta la denuncia per 3 persone di Trapani sorpresi dai Carabinieri a sversare rifiuti in un terreno a Misiliscemi.

Chi sono le 3 persone incriminate

Sono stati proprio i militari dell’Arma della Stazione di Misiliscemi che hanno incriminato tre persone per il reato di abbandono di immondizia. I 3 uomini, trapanesi di 61, 25 e dicianove anni, sono stati sorpresi dai Carabinieri impegnati in un normale servizio di perlustrazione, mentre erano intenti a disfarsi di immondizia urbani e speciali di diversa natura.

Area sequestrata dai militari

I militari hanno accertato la presenza degli indiziati in quella località Kinisia. Secondo la ricostruzione dei militari gli stessi erano intenti a sversare rifiuti, costituiti da materiale plastico, legnoso e apparecchiature elettroniche, all’interno di un terreno privato.I 3 quindi sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per abbandono di immondizia. Nella circostanza l’intera area e il veicolo utilizzato per il trasporto del materiale sono stati posti sotto sequestro.

Nel frattenpo Anas attiva le fototrappole

Sempre in tema di lotta agli sporcaccioni, va avanti l’impegno di Anas nel contrasto all’abbandono illecito di immondizia lungo le autostrade e le strade statali siciliane di esperienza. Il sistema di fototrappole e di videosorveglianza, gia proficuamente attivato sulle pertinenze autostradali, e stato adesso attivato sulle strade statali ricadenti nele aree di Palermo, Agrigento, Enna, Caltanissetta e Trapani, ed e volto all’individuazione dei trasgressori, noncuranti dei danni all’ambiente e del decoro del territorio nelle aree e pertinenze delle strade statali.

La bonifica e la repressione

A valle delle operazioni di rimozione della spazzatura eseguite dai Comuni di Enna, Trappeto, Favara, Montallegro e Siculiana, si e quindi provveduto all’installazione di 30 sistemi mobili di videosorveglianza, a gestione Anas, per fermare un fenomeno che si manifesta purtroppo anche in vicinanza degli interventi di pulizia. I trasgressori individuati saranno sanzionati come stabilito dal codice della strada, addebitando anche i costi sostenuti per l’eliminazione e lo eliminazione della spazzatura abbandonati e i costi provenienti da eventuali danni al patrimonio stradale.


PAGN2931 => 2022-12-07 11:03:33

Trapani

Show More

Articoli simili