Sorpresi a rubare nel centro raccolta rifiuti. Arrestati padre e figlio

Con l’accusa di furto aggravato i militari dell’arma hanno arrestato a San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, Domenico e Nunzio Maniaci, padre e figlio di 54 e 31 anni.

Durante un controllo in contrada Campo Sportivo i militari hanno notato un pick-up con a bordo due persone, che stava uscendo dal centro comunale di raccolta dei rifiuti con un carico insolitamente voluminoso. Dagli accertamenti è emerso che padre e figlio avevano appena rubato dal deposito del Comune un’ingente quantità di ferro stoccato per essere smaltito secondo le previste procedure. Per entrambi sono scattate le manette.

Dopo la convalida dell’arresto il padre è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di San Vito Lo Capo con la prescrizione di rimanere all’interno del proprio domicilio durante la notte e il figlio all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria due volte a settimana


Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Sorpresi a rubare nel centro raccolta rifiuti. Arrestati padre e figlio


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer