Sorpresi a cacciare nel Parco dell’Etna, denunciati tre bracconieri

Cacciavano nella zona D del Parco dell’Etna.

Tre bracconieri sono stati sorpresi e denunciati da agenti del Corpo forestale della Regione Siciliana. Si è trattato di un’operazione congiunta portata a termine da uomini dei distaccamenti di Bronte, Maniace e Randazzo che hanno anche provveduto a sequestrare ai cacciatori di frodo i fucili e le munizioni, consegnate alla Procura della Repubblica di Catania per la convalida. Ai responsabili, inoltre, toccherà pagare un sanzione amministrativa che, complessivamente, ammonta a 1.856 euro.

Un plauso per questa ennesima azione di contrasto al bracconaggio da parte della Forestale, arriva dal governatore Nello Musumeci e dall’assessore del Territorio e dell’…
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Sorpresi a cacciare nel Parco dell’Etna, denunciati tre bracconieri


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer