Categorie
notizie

Smart working, congedi, bonus baby sitter: a chi spettano e come richiederli

Smart working, congedi, bonus baby sitter: a chi spettano e come richiederli

Smart working Aiuti per le famiglie che devono conciliare il lavoro con la didattica a distanza dei figli. È quanto prevede il decreto legge varato dal Governo il 12 marzo scorso. Ecco chi può richiedere smart working, congedi, bonus baby sitter.Scuole chiuse e didattica a distanza Da lunedì scorso oltre 7 milioni di studenti, quasi 9 su 10, sono costretti alla didattica a distanza. Chiuse le scuole, ma anche gli asili nido e l’infanzia. scuole materne, elementari, medie e superiori.Smart workingI lavoratori impiegati possono chiedere di lavorare in smart working per il tempo in cui i figli minori di 16 anni sono a casa da scuola causa Coronavirus (la domanda può essere retroattiva e riguardare il periodo dal 1° gennaio 2021 in poi). Il figlio deve essere convivente e si può chiedere il lavoro agile anche per una parte del tempo. Lo stesso diritto è riconosciuto nel caso di prole posta in quarantena,

L’articolo intitolato: Smart working, congedi, bonus baby sitter: a chi spettano e come richiederli è stato inserito il 2021-03-16 09: 00: 51 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo