Smaltimento dei rifiuti, nuovo servizio a Favara

26
Smaltimento dei rifiuti, nuovo servizio a Favara
Smaltimento dei rifiuti, nuovo servizio a Favara

In attesa che dal prossimo 3 febbraio inizi il nuovo servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti che prevede anche la predisposizione di otto isole di prossimità (quasi tutte poste nelle periferie della città), per mercoledì prossimo al Comune è stato programmato un incontro con l’architetto Michele Genuardi che rappresenta le cinque società, con capogruppo la ditta Iseda, aggiudicatarie del servizio di nettezza urbana.

«L’incontro – spiega il vice sindaco con delega all’ambiente, Giuseppe Bennica – è volto a capire dove è arrivata la fase di start-up perché non vorremmo arrivare impreparati al 3 febbraio, data fissata per l’avvio del nuovo servizio che prevede una raccolta porta a porta più selettiva e più puntuale e con la pulizia della città molto più accurata dell’attuale».

I compiti in capo alle imprese sono molteplici come, ad esempio, l’attivazione del centro comunale di raccolta (leggasi isola ecologica) attivo fino al dicembre 2018 in via Maranello e poi chiuso a seguito del nuovo appalto.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale