Siti minerari dismessi, il coordinamento “Nessun Dorma” avvia procedure per inserimento nei SIN

Il coordinamento interprovinciale, Agrigento-Caltanissetta, “Nessun Dorma”, costituito dal MeetUp Racalmuto in MoVimento, dall’Associazione No SerradifalKo Onlus, dall’Associazione AttivaMente Campofranco, dal giornalista Alan David Scifo di Aragona e dal MeetUp Casteltermini 5 Stelle, a seguito del convegno tematico sui tumori, svoltosi a Serradifalco, che ha messo alla luce un’alta incidenza tumorale nelle due province succitate, le diverse criticità idrogeologiche e morfologiche presenti su estese porzioni di territorio comprendente i siti minerari dismessi e non bonificati e le potenzialità degli stessi siti, ha deciso di effettuare una richiesta di atto di indirizzo dei Consigli Comunali delle zone interessate per l’avviamento delle procedure atte alla redazione di un progetto che possa consentire l’inserimento, nei Siti di Interesse Nazionale (SIN), dei territori comprendenti i siti minerari dismessi di Aragona, Casteltermini, Campofranco, Comitini, Racalmuto, San Cataldo e Serradifalco, in base alla normativa prevista in materia, al fine di bonificare …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Siti minerari dismessi, il coordinamento “Nessun Dorma” avvia procedure per inserimento nei SIN


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer