notizie

Sisma Sis: “La tua testa vale quanto quella della Sangiorgi”

#Catania

CATANIA. C’e pure una specie di testimonianza extragiudiziaria resa da un indagato durante una registrazione tra presenti, nell’inchiesta-scandalo sulla Società degli Interporti Siciliani spa. L’amministratore unico, Rosario Torrisi Rigano – uno degli tratti in arresto ai domiciliari per corruzione e peculato – viene registrato da alcuni lavoratori, nel corso di un confronto interno sulla posizione di Cristina Sangiorgi, vicinissima all’ex parlamentare Antonino D’Asero. Sia Sangiorgi che D’Asero figurano tra gli indiziati dell’indagine con l’eventualità di induzione indebita a dare o promettere utilità, proprio relativamente alla posizione della Sangiorgi nella società.
La donna sarebbe stata aiutata su pressione di D’Asero, che avrebbe sollecitato ripetutamente gli ex assessori regionali Marco Falcone e Gaetano Armao.


PAGN2975

Livesicilia Catania

Show More

Articoli simili